Blog
Come Fare Il Tè Alla Cannabis
4 min

Come Fare Il Tè Alla Cannabis

4 min

Quando pensiamo alla cannabis, ci vengono alla mente i metodi di consumo come fumare, vaporizzare o mangiare edibili. Ma avete mai pensato a trasformare le vostre cime in un delizioso tè che potete gustare in ogni momento? Continuate a leggere per scoprire come fare un tè alla cannabis.

La cannabis è una pianta molto versatile e ci sono tanti modi per gustarla, dal fumare al mangiare edibili! Ma un metodo spesso sottovalutato è quello di bere un delizioso tè alla cannabis.

Normalmente, gli effetti che si hanno bevendo un tè alla cannabis sono molto più leggeri rispetto a quelli dati dall'inalazione. Ma si possono ottenere effetti più intensi bevendone una maggiore quantità o aggiungendo più cannabis nel tè.

Preparare il tè alla cannabis può essere semplice o complesso, a seconda delle vostre preferenze. Non è esattamente la stessa cosa che fare un tè normale, ma dateci retta, il risultato vale la pena!

Perché bere cannabis?

Perché Bere Cannabis?

Tutti sappiamo che fumare cannabis è nocivo ed irritante per i polmoni. Naturalmente, altri metodi di consumo possono evitare questa irritazione e due opzioni valide sono vaporizzare e consumare edibili. Ebbene, bere tè alla cannabis prende esempio da quest'ultima opzione e rappresenta la soluzione perfetta per chi desidera godersi gli effetti della cannabis senza doverla inalare.

Effetti del bere tè alla cannabis

Come abbiamo accennato, gli effetti dati dal bere tè alla cannabis sono tipicamente più blandi di quelli che si sperimentano fumando. Ma come nel caso degli edibili, bere i cannabinoidi sotto forma di tè agisce in maniera un po' diversa rispetto all'inalazione. Molti consumatori ritengono di sentire un effetto più corporeo che cerebrale. Ma questo dipende anche dalla potenza del tè e dalla specifica varietà utilizzata. Inoltre, consumando la cannabis sotto forma di tè, la durata degli effetti può estendersi in misura significativa (fino a circa 8 ore). In questo modo, le sensazioni rilassanti per il corpo durano più a lungo e molti di coloro che consumano cannabis con finalità olistiche optano per i tè alla cannabis, poiché possono essere sorseggiati durante tutta la giornata.

Rischi

Così come per gli altri metodi di consumo, anche un tè alla cannabis può avere degli effetti collaterali. In modo simile a quanto succede con gli edibili (specialmente per i principianti), può essere facile esagerare e consumarne troppa, avvertendo effetti più intensi e duraturi di quanto ci si sarebbe aspettato. Altri potenziali effetti secondari sono:

  • Bocca asciutta
  • Occhi rossi
  • Battito cardiaco accelerato
  • Nausea
  • Mal di stomaco/diarrea
  • Vertigini

Sebbene questi effetti collaterali possano cogliere di sorpresa i consumatori di cannabis alle prime armi, sono considerati gravi né pericolosi. È comunque opportuno tenerli presenti se pensate di offrire il vostro tè a qualcuno che non ha molta esperienza con edibili e bevande alla cannabis.

Come fare il tè alla cannabis

Come Fare Il Tè Alla Cannabis

Ora che vi siete fatti un'idea di cosa aspettarvi dal tè alla cannabis, passiamo alla preparazione di questo delizioso drink. Tutto ciò che occorre sono pochi ingredienti, alcuni semplici strumenti e, naturalmente, la vostra varietà d'erba preferita. Vi basterà seguire la nostra guida e potrete gustarvi un saporito tè alla cannabis in pochissimo tempo!

Tempo di preparazione

Questa è una ricetta abbastanza semplice, ma richiede 45 minuti dall'inizio alla fine, perfetta per una serata in cui avete ospiti a casa o se volete prepararla al mattino per gustarvela durante la giornata!

Ingredienti

Ingredienti

  • ½ grammo di cime di cannabis
  • ½ cucchiaino di burro
  • 1 bustina di tè (di qualsiasi tipo)
  • 350ml d'acqua
  • Zucchero o miele, in base ai vostri gusti (facoltativo)

Strumenti

Strumenti

Procedimento

1. Per prima cosa, mettete la padella sul fuoco basso ed aggiungete il mezzo cucchiaino di burro. Usate la spatola per accertarvi che il burro si sciolga bene.

Procedimento 1

2. Tritate finemente l'erba con il grinder e versatela nella padella dove avete sciolto il burro. Mescolate continuamente il mix di burro e cannabis.

Procedimento 2

3. Ora, aggiungete il tè di vostra scelta. Prendete una bustina di tè ed apritela, svuotandone il contenuto nel burro con la cannabis.

Procedimento 3

4. Una volta che avrete mischiato adeguatamente il tutto, togliete la padella dal fuoco e, con l'aiuto del cucchiaio, versate la miscela nell'infusore. Sebbene possa avere un aspetto poco appetibile, siete sulla strada giusta.

Procedimento 4

5. Mettete 350ml d'acqua in un pentolino e fatela bollire leggermente. Immergete l'infusore nell'acqua e lasciate il mix di cannabis/burro/tè in infusione per circa 30 minuti. Se notate che il livello dell'acqua si abbassa troppo, aggiungetene altra durante la cottura.

Procedimento 5

6. Dopo 30 minuti, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate raffreddare fino a che sarà pronto da bere. Se dall'infusore è fuoriuscita della materia vegetale durante l'infusione, filtrate il liquido prima di bere. In caso contrario, versate direttamente il vostro tè alla cannabis in una tazza ed aggiungete zucchero, sciroppi aromatizzati o miele se volete dare un tocco più dolce alla bevanda. Alla salute!

Procedimento 6

Che varietà utilizzare per il tè alla cannabis?

Che Varietà Utilizzare Per Il Tè Alla Cannabis?

Quali sono le migliori varietà per preparare un tè? Naturalmente, potete usare qualsiasi varietà abbiate a disposizione, ma alcune offrono gusti squisiti ed effetti che si accompagnano particolarmente bene ad una bevanda calda. Ecco alcune varietà da provare se siete a corto di idee.

Blue Dream (Zamnesia Seeds)

La prima è la Blue Dream. Questo delizioso incrocio di Blueberry ed Haze si presta perfettamente ad un tè ai frutti rossi. Con circa il 19% di THC, chi la consuma potrà godersi uno sballo suadente che rilassa mente e corpo. Per di più, la Blue Dream è una varietà gratificante da coltivare e produce fino a 300–350g/m² indoor; ideale per riempire qualche barattolo da tenere nella dispensa a fianco del tè.

Blue Dream (Zamnesia Seeds) femminizzata

(94)
Genitori: Blueberry x Haze
Genetica: 20% Indica / 80% Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 19%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Lemon Power Haze (Zamnesia Seeds)

Poi abbiamo la Lemon Power Haze. Questa varietà è consigliata per i tè dagli aromi citrici, a cui apporta note acide e “skunky”. Essendo il frutto dell'incrocio fra Lemon Skunk ed Haze, questa varietà energizzante è perfetta da consumare di giorno. Perciò, se state cercando un modo per distendervi durante la giornata, pensate a sorseggiare un po' di tè alla Lemon Power Haze.

Lemon Power Haze (Zamnesia Seeds) Femminizzata

(70)
Genitori: Lemon Skunk x Amnesia Haze
Genetica: 25% Indica / 75% Sativa
Tempo Di Fioritura: 8-9 settimane
THC: 20%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Green Gelato (Royal Queen Seeds)

Completiamo la nostra selezione di cime con la Green Gelato. La Royal Queen Seeds ci propone questa varietà strepitosa molto produttiva e potente, con un contenuto di THC di circa il 27%. Non solo vi offre uno sballo potente e rilassante, ma la Green Gelato vi delizia con sapori dolci di menta ed agrumi che si fondono armoniosamente con molti tipi di tè.

Green Gelato (Royal Queen Seeds) Femminizzata

(73)
Genitori: Sunset Sherbet x Thin Mint Girl Scout Cookies
Genetica: 55% Indica / 45% Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 27%
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Assaporate un magnifico tè alla marijuana!

Assaporate Un Magnifico Tè Alla Marijuana!

Come potete vedere, la preparazione di uno squisito tè alla cannabis è estremamente semplice. Perciò, se desiderate evitare di fumare o vaporizzare, il tè alla marijuana potrebbe benissimo essere ciò che state cercando. Potete gustarvi il vostro tè ovunque vi troviate, basta avere pochi ingredienti e strumenti semplici che trovate in casa. Cosa state aspettando? Correte a prepararlo!

Adam Parsons
Adam Parsons
Il giornalista professionista del settore cannabico, copywriter ed autore Adam Parsons è un membro di lunga data dello staff di Zamnesia. Incaricato di coprire una vasta gamma di argomenti, dal CBD agli psichedelici e molto altro ancora, Adam crea post per blog, guide ed esplora una gamma di prodotti in continua crescita.
Headshop Ricette
Cerca nelle categorie
o
Cerca