Varietà White Widow

Ci sono 70 prodotti.

Se stai cercando delle varietà di alta qualità appartenenti alla famiglia “White”, comprese le dirette discendenti della White Widow, sei nel posto giusto. Secondo molti, la White Widow sarebbe nata negli anni ’90, raggiungendo in poco tempo una grande popolarità grazie alla sua massiccia produzione di resina e ai suoi effetti a predominanza sativa. Da allora, questa genetica di fama mondiale è stata usata per creare molte altre varietà, ognuna con i propri punti di forza.

Altre varietà di questa famiglia non sono direttamente correlate alla White Widow, ma nel loro nome appare comunque “White” per tutta una serie di motivi. In questo gruppo abbiamo semi di cannabis pluripremiati di fama internazionale ed alcune rarità più difficili da trovare, con cui potrai rendere più frizzante la tua stanza di coltivazione. Con un'ampia disponibilità di semi autofiorenti, femminizzati e persino alcuni semi di CBD appartenenti alla famiglia “White”, è una gamma sorprendentemente diversificata di varietà che condividono tutte una cosa in comune: la qualità.

Con un'ampia scelta, sfoglia questa categoria ed acquista le varietà “White” che hai sempre sognato.

Leggi di più...
Leggi meno
-
  • -
  • Migliori recensioni
  • Più popolare
  • Più recensioni
  • Prezzo: dal più basso
  • Prezzo: dal più caro
  • Nome del prodotto: dalla A alla Z
  • Nome del prodotto: dalla Z alla A
    • Filtra Per
    • Femminizzata
    • Autofiorente
    • Regolare
    • CBD
(48)
20,00 15,00
Disponibile
(108)
17,99
Disponibile
(44)
19,99
Disponibile
(6)
38,00
Disponibile
(19)
20,00
Disponibile
(4)
24,00
Disponibile
(27)
23,00 17,25
Disponibile
(6)
70,00
Disponibile
(26)
30,00
Disponibile
(17)
17,99
Disponibile
(39)
17,99
Disponibile
(12)
27,00
Disponibile
(2)
17,50
Disponibile
(1)
60,00
Disponibile
(2)
32,00
Disponibile
(1)
23,00
Disponibile
(9)
14,00
Disponibile
32,00
Disponibile
(3)
25,00
Disponibile
(5)
34,95
Disponibile
(1)
29,00
Disponibile
(3)
25,00
Disponibile
(1)
23,00
Disponibile
(4)
25,00
Disponibile

Hai visualizzato 24 di 70 prodotti

Informazioni sulle Varietà White Widow

Informazioni sulle Varietà White Widow

Presente nei menu di quasi tutti i coffeeshop olandesi, la White Widow si è guadagnata il titolo di una delle varietà più venerate al mondo. Non contenta di essere già di per sé una varietà popolare, la White Widow ha fatto anche da catalizzatore per creare molte altre varietà leggendarie. Qui di seguito discuteremo della WW originale e delle sue discendenti e dei motivi per cui questa varietà estremamente saporita ed accessibile a tutti dovrebbe crescere nella tua grow room.

Origini della White Widow

La White Widow è apparsa per la prima volta sulla scena cannabica negli anni ’90. La sua creazione è spesso attribuita a Green House Seeds, una seedbank originaria dei Paesi Bassi. Tuttavia, i dettagli sulle vere origini della White Widow sono ancora avvolti nel mistero, con molte interpretazioni contrastanti su come sia nata questa varietà leggendaria. Indipendentemente da chi sia stato il primo, si tratta di un incrocio tra una sativa autoctona brasiliana ed un'indica resinosa originaria del sud dell'India.

La combinazione di queste due varietà ha prodotto la White Widow che oggi conosciamo ed amiamo, poiché è cambiato molto poco dall'originale in termini di sapore, aroma ed effetto.

Perché dovresti acquistare dei semi di White Widow?

Se, per qualsiasi motivo, non avessi mai avuto la possibilità di provare la White Widow, perché optare per questa varietà e cosa la rende così unica? Innanzitutto, i sapori e gli aromi sono unici e molto caratteristici, con note di pino e terra insieme a fragranze leggermente speziate. Il risultato è una varietà dai sapori eccezionali, deliziosa da fumare, vaporizzare o dabbare.

Al di là del suo eccellente sapore, la White Widow tende a provocare un effetto sensazionale, in qualche modo diverso da quello di qualsiasi altra varietà in circolazione. Ibrido 50/50 con un contenuto medio di THC del 18%, produce dal primo all'ultimo tiro uno sballo euforico, ma profondamente rilassante.

Dal punto di vista colturale, la White Widow è un piacere da coltivare e mostra chiaramente la sua genetica equilibrata. Raramente supera i 200cm di altezza, ma può essere sottoposta a tecniche di training per mantenere più piccole e folte le piante. In media, il suo periodo di fioritura è di circa 9–10 settimane, al termine del quale produce fino a 600g/m² indoor.

Le varietà White Widow più popolari

Abbiamo accennato al fatto che la White Widow è stata la base per la creazione di molte altre incredibili varietà. Tutte offrono qualcosa di unico, ma portano ancora l'inconfondibile impronta dell'originale WW. Ecco alcuni esempi da tenere d'occhio.

White Rhino

Questa varietà è un incrocio tra White Widow e genetiche afghane. Il risultato è una cultivar che vanta circa il 19% di THC ed uno sballo estremamente forte (provare per credere). I consumatori possono aspettarsi una forte euforia da questa pianta. Dal punto di vista dei sapori e degli aromi, sprigiona leggere note di gasolio, ma le fragranze speziate di pino del suo genitore White Widow sono ancora evidenti.

White Rhino (Nirvana) femminizzati

(2)
Genitori: White Widow x Maple Leaf Indica
Genetica: Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 19%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

White Russian

White Russian non è solo un delizioso cocktail, ma è anche una varietà di cannabis fantastica e saporita. Questo incrocio di AK-47 e White Widow produce cime grosse che emanano aromi dolci e skunky. Con circa il 22% di THC, la pluripremiata White Russian induce uno sballo molto potente, che inizialmente stimola a livello cerebrale per poi evolvere in un profondo rilassamento, proprio quando ne hai più bisogno.

Autoflowering White Russian (Serious Seeds) femminizzata

(1)
Genitori: Ruderalis x White Russian
Genetica: Ruderalis/Indica/Sativa
Tempo Di Fioritura: 11-12 settimane dal seme fino alla raccolta
THC: Elevato
CBD: Basso
Tipo di fioritura: Autofiorente

White Haze

Incrocio di Haze e White Widow, la White Haze offre raccolti abbondanti dopo circa 9–10 settimane di fioritura. Queste cime sono intrise di THC e gustosi aromi di agrumi che si fondono armoniosamente con le fragranze di pino della White Widow. La White Haze provoca effetti energizzanti che stimolano i consumatori di cannabis più creativi ed attivi.

Giant White Haze (Zamnesia Seeds) femminizzata

(17)
Genitori: Haze x White Widow
Genetica: 35% Indica / 65% Sativa
Tempo Di Fioritura: 9-10 settimane
THC: 20%
CBD: 0-1%
Tipo di fioritura: Fotoperiodo

Quale White Widow sceglierai?

Con così tante iterazioni e varianti in circolazione, la scelta della migliore varietà White Widow potrebbe crearti un po' di confusione. Ma niente paura, come abbiamo già detto, ci sono varietà adatte per ogni tipo di fumatore. Una piccola ricerca ti aiuterà a trovare la tua compagna ideale.