Blog
Come Sfruttare Al Massimo La Caffeina
5 min

Come Sfruttare Al Massimo La Caffeina

5 min

La caffeina è nella nostra vita quotidiana da molto tempo. L’energia data da un tè o un caffè alla mattina è oggi indispensabile per molte persone. In questo articolo parliamo della caffeina nelle sue varie forme, delle sue origini, dei benefici per il benessere, degli effetti collaterali ed altro ancora. Leggi qui tutto quello che c’è da sapere.

Alcuni non riescono nemmeno a pensare di iniziare la giornata senza un caffè o un tè. Ad altri piace bere occasionalmente una bevanda energetica a metà pomeriggio. Non si può negare che la caffeina faccia parte della nostra vita di tutti i giorni .

Naturalmente, alimenti e bevande che contengono caffeina non si limitano solo agli esempi sopra menzionati. La caffeina è contenuta in numerosi prodotti di diverso tipo. Ma come facciamo a sfruttare al massimo questo stimolante? Oggi andremo a scoprire quello che bisogna sapere per sfruttare tutto il potenziale della caffeina.

Cos’è la caffeina

Cos’è La Caffeina

La caffeina è una sostanza chimica naturale che si trova nel tè, nel caffè e nel cacao, così come in molte altre piante. Agisce come stimolante del sistema nervoso centrale, promuovendo la vigilanza ed aumentando potenzialmente le prestazioni fisiche e l’energia. Naturalmente, gli effetti della caffeina possono variare da persona a persona. Ne parleremo a breve.

Nel corpo umano, la caffeina imita un neurotrasmettitore naturale chiamato adenosina e si lega ai recettori A1 e A2A nel cervello. Impedendo all’adenosina di legarsi ai suoi recettori, ostacola temporaneamente i suoi effetti di neurotrasmettitore. Bloccando il recettore A1, le sensazioni di rilassamento e stanchezza vengono ritardate, mentre bloccando il recettore A2A viene rilasciata dopamina. Inoltre, gli effetti della caffeina sul cervello stimolano le ghiandole surrenali a produrre adrenalina, che aumenta la circolazione sanguigna e la respirazione, preparando i muscoli ad un eventuale sforzo. L’insieme di questi effetti culmina nell’influenza piacevole ed energizzante della caffeina.

Articolo correlato

I 7 Migliori Nootropi Per Potenziare Le Proprie Facoltà Mentali

Origini della caffeina

Origini Della Caffeina

Dato che la caffeina è contenuta in un certo numero di piante diverse, viene da chiedersi da quanto tempo gli esseri umani la usino a proprio vantaggio. Si pensa che la caffeina sia stata consumata per la prima volta sotto forma di tè, attorno al 2.737 a.C. Il caffè è stato invece scoperto in seguito. Una leggenda racconta di un pastore di capre etiope, di nome Kaldi, che scoprì il contenuto di caffeina del caffè quando vide le capre saltellare e giocare, piene di energia, dopo aver mangiato chicchi di caffè. Non è chiaro se questo sia un fatto vero o solo un mito.

Fu solo nel XV secolo che il caffè salì davvero alla ribalta, quando nacquero le industrie di coltivazione e commercio nella penisola arabica. Nel 17° secolo, il caffè arrivò in Europa ed inizialmente non fu ben accolto: il clero di Venezia dichiarò che il caffè fosse “l’amara invenzione di Satana”. Parole forti, che non impedirono al caffè di raggiungere finalmente gli Stati dell’America settentrionale nella metà del 1600. Il resto è storia.

Da questo momento, la caffeina è diventata una presenza costante tra persone di tutti i ceti sociali. E con l’invenzione delle bevande gassate con caffeina verso la fine del 1800, il suo fascino si è ulteriormente ampliato. Si dice che oggi circa l’80% della popolazione mondiale consumi almeno un prodotto contenente caffeina ogni giorno (Heckman et al., 2010).

Caffeina naturale vs sintetica

È possibile vedere il termine “sintetica” nei prodotti contenenti caffeina. Qual è la differenza rispetto alla caffeina naturale? Le due sostanze sono chimicamente identiche. La differenza sta nel fatto che la versione sintetica è realizzata utilizzando urea ed acidi cloroacetici, mentre la caffeina naturale può essere estratta da oltre 60 specie di piante. La caffeina sintetica può essere prodotta in grandi quantità, adatte all’uso nelle bibite e nelle bevande energetiche. Gli effetti della caffeina naturale e sintetica sono esattamente gli stessi.

Effetti della caffeina

Effetti Della Caffeina

Gli effetti della caffeina sono ben documentati e probabilmente li hai già sperimentati in prima persona. Tuttavia, come con tutte le sostanze stimolanti, l’effetto della caffeina può variare da un individuo all’altro. Come regola generale, si consigliano dosi comprese tra 40 e 300mg per sperimentare i suoi effetti energizzanti. Ad alcune persone può bastare, ad esempio, una tazza di caffè per raggiungere quest’obiettivo, mentre altri potrebbero aver bisogno di una dose superiore per sentire gli stessi effetti.

Di seguito sono elencati alcuni potenziali benefici per il benessere dati dalla caffeina e riscontrati dalla ricerca scientifica.

Funzione cognitiva

È vero che bere caffè o bevande energetiche o assumere integratori alimentari e capsule di caffeina può migliorare la nostra capacità di concentrarci sulle attività da svolgere e di ricordare le informazioni ricevute? Questo è tuttora un argomento in discussione. In un’ampia revisione di studi del 2010, è stato riscontrato che l’assunzione di caffeina migliora in una certa misura le prestazioni nelle attività che richiedono memoria di lavoro, ma ostacola le prestazioni nei compiti che dipendono fortemente dalla memoria di lavoro (Nehlig, 2010). Tuttavia, in gran parte degli studi esaminati è stato riscontrato che la caffeina migliora il tempo di reazione, mentre la sua capacità di aumentare le prestazioni cognitive è risultata più significativa nei soggetti già affaticati.

Prestazioni fisiche

Un’area in cui la caffeina riceve una quantità significativa di supporto scientifico riguarda il potenziamento delle prestazioni fisiche. Questo effetto ergogenico (che migliora le prestazioni) è ampiamente sfruttato da tutti i tipi di atleti, con effetti benefici ben conosciuti negli sport di resistenza, di squadra e di sollevamento pesi (Martins et al., 2020). Sebbene ci siano alcune controindicazioni a questo uso, sia gli atleti dilettanti che i professionisti ed i frequentatori di palestre usano spesso la caffeina, in forma isolata od insieme ad altri integratori, per avere un aiuto nel cercare di spingersi oltre i propri limiti.

Articolo correlato

Alternative Al Caffè: Metodi Naturali Per Una Carica Energetica

Gli effetti collaterali della caffeina possono risultare pericolosi?

Gli Effetti Collaterali Della Caffeina Possono Risultare Pericolosi?

Proprio come esistono potenziali benefici della caffeina, ci sono anche alcuni effetti collaterali piuttosto noti. Sebbene in genere non siano gravi, questi effetti possono risultare fastidiosi e frustranti. Il modo migliore per evitare questi effetti collaterali è attenersi al dosaggio raccomandato (40–300mg) ed evitare di assumere tanta caffeina in un breve lasso di tempo.

Ecco i principali effetti collaterali di cui essere a conoscenza.

Difficoltà a dormire

L’effetto collaterale più noto e frequente del consumo di caffeina è il disturbo del sonno. Come sappiamo, la caffeina è uno stimolante che ha la capacità di tenerci vigili e svegli. Anche se questo effetto risulta ottimo durante il giorno quando abbiamo bisogno di svolgere le nostre attività, non è così utile la sera quando vogliamo riposare. Si pensa che una dose normale di caffeina rimanga nel sistema per circa cinque ore. Quindi, se non dormi bene durante la notte, cerca di assumere caffeina solo al mattino.

Fatica

Sebbene sia noto che la caffeina possa dare una sferzata di energia, in grandi concentrazioni e con un uso ripetuto può causare sintomi simili alla stanchezza quando viene smaltita dall’organismo. Sintomi come mal di testa, vertigini e dolori muscolari sono alcuni segni rivelatori che una persona possa essere vittima di un “esaurimento” da caffeina. Questo disagio può essere facilmente risolto limitando l’assunzione di questa sostanza.

Nausea

Un effetto collaterale comune dell’assunzione di troppa caffeina è la nausea. Soprattutto in grandi quantità, la caffeina ha un effetto disidratante che può portare rapidamente a disturbi allo stomaco. Nella maggior parte dei casi, questo effetto può essere evitato rimanendo idratati, riducendo l’assunzione di caffeina e mangiando qualcosa prima di bere infusi con caffeina al mattino.

Minzione frequente

La caffeina stimola anche la vescica. Gli effetti diuretici della caffeina sono ben noti a quasi tutte le persone che la usano. Anche se questo non risulta molto evidente con una quantità normale di caffeina, chi consuma oltre 400mg al giorno noterà probabilmente un aumento significativo delle sue gite in bagno.

Ansia

Non c’è dubbio che la relazione tra consumo di caffeina ed ansia sia complessa e che necessiti ancora di molta ricerca. Ma, poiché la caffeina ha un forte effetto sul sistema nervoso centrale, non è raro sentirsi tesi e nervosi dopo averne bevuta una quantità considerevole.

Astinenza da caffeina

L’astinenza è probabilmente uno dei sintomi più fastidiosi dell’uso eccessivo di caffeina. Se sei costretto a rinunciare al tuo caffè quotidiano o ad una bevanda energetica, per qualsiasi motivo, probabilmente ti ritroverai con un fastidioso mal di testa, eventualmente accompagnato da altri sintomi di astinenza come nausea ed un umore irritabile.

Nel complesso, gli effetti collaterali associati alla caffeina non sono considerati gravi o pericolosi per la vita. Ma se hai dubbi o particolari condizioni di salute, dovresti sempre parlare con un medico per ricevere un consiglio sul tuo caso specifico.

Healthshop

Il nostro nuovo Healthshop offre un’ampia gamma di integratori e prodotti naturali per aiutarti a condurre la vita sana che hai sempre desiderato.

View category

Come sperimentare personalmente la caffeina?

Come Sperimentare Personalmente La Caffeina?

A questo punto avrai capito che la caffeina si trova ovunque. Forse hai letto questo articolo con la tua bibita preferita in mano, che potrebbe contenere caffeina. Naturalmente, non c’è niente di sbagliato nell’includere la caffeina in una dieta variata, poiché la maggioranza dei suoi effetti collaterali deriva solo da un uso eccessivo. Ma come puoi inserire la caffeina nella tua vita quotidiana? Il metodo più usato è probabilmente il tè od il caffè della mattina. Ma sai che esistono modi ancora più semplici per assumere una dose regolare e controllata di caffeina?

Qui da Zamnesia offriamo una gamma di integratori a base di caffeina arricchiti con vitamine e minerali benefici per la normale vita quotidiana. I nostri integratori sono facili da usare e possono essere assunti ovunque tu vada offrendo gli stessi effetti energetici di altri metodi per il consumo di caffeina, oltre ad una serie di altri potenziali effetti. Se ti interessa conoscere modi diversi per introdurre un po’ di caffeina nella tua vita, dai un’occhiata alle offerte dell' Healthshop di Zamnesia.

Adam Parsons
Adam Parsons
Il giornalista professionista del settore cannabico, copywriter ed autore Adam Parsons è un membro di lunga data dello staff di Zamnesia. Incaricato di coprire una vasta gamma di argomenti, dal CBD agli psichedelici e molto altro ancora, Adam crea post per blog, guide ed esplora una gamma di prodotti in continua crescita.
Dichiarazione Di Non Responsabilità:
Non stiamo facendo affermazioni mediche. Questo articolo è stato scritto solamente per scopi informativi ed è basato su ricerche pubblicate da fonti esterne.

Fonti Esterne:
  1. Heckman, M. A., Weil, J., & de Mejia, E. G. (2010). Caffeine (1, 3, 7-trimethylxanthine) in Foods: A Comprehensive Review on Consumption, Functionality, Safety, and Regulatory Matters. Journal of Food Science, 75(3), R77–R87. - https://doi.org
  2. Martins, G. L., Guilherme, J. P. L. F., Ferreira, L. H. B., de Souza-Junior, T. P., & Lancha, A. H. (2020). Caffeine and Exercise Performance: Possible Directions for Definitive Findings. Frontiers in Sports and Active Living, 2. - https://doi.org
  3. Nehlig, A. (2010). Is Caffeine a Cognitive Enhancer? Journal of Alzheimer’s Disease, 20(s1), S85–S94. - https://doi.org
Healthshop Prodotti
Cerca nelle categorie
o
Cerca